Principi attivi e sintomi

abstract: 

Il nome

Simeticone.

La nascita

Fa parte della grande famiglia dei siliconi ed è utilizzato in gastroenterologia da più di 50 anni.

 

Segni particolari

Facilita l’eliminazione dei gas.

 

La ‘professione’ ovvero storia, impieghi e curiosità

E’ un cosiddetto agente antischiuma, una categoria di sostanze impiegate in molti settori.
In ambito medico questa caratteristica del simeticone è utilizzata per eliminare i gas che si formano a livello gastrointestinale. A tale scopo trova impiego anche nella diagnostica per immagini della regione addominale per ridurre le ombre dovute alla presenza di aria.

 

Come agisce

Diminuisce la tensione superficiale delle bollicine di gas che si trovano nel tratto gastrointestinale favorendone l’eliminazione. Di conseguenza allevia la sensazione di tensione che si avverte a livello addominale. 
Il Simeticone è chimicamente inerte, non è tossico e non viene assorbito dal tratto gastrointestinale.

 

SOS

La pancia gonfia è uno dei crucci delle donne: dietro a quello che potrebbe sembrare un problema puramente estetico c’è in realtà tutto il disagio che si prova quando a livello intestinale si forma del gas.
Certo l’alimentazione gioca la sua parte, ma anche lo stress ed abitudini sbagliate come ad esempio il mangiare velocemente possono influire su questo disturbo.
Il medico di famiglia può aiutarci a correggere la dieta e può suggerirci dei rimedi utili a fronteggiare il problema quando si presenta, rimedi che spesso sono a base di Simeticone.